Tu sei qui

il Tecnico Agrario

il tecnico agrarioL’indirizzo “Agraria, Agroalimentare e Agroindustria” integra competenze nel campo della organizzazione e della gestione delle attività produttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti e al rispetto dell’ambiente e sugli aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali e a quelli idrogeologici e paesaggistici.Presenta tre articolazioni, tutte attivate nell’Istituto Tecnico Agrario di Cividale del Friuli:

 

 

 

Produzioni e Trasformazioni: per l’approfondimento delle problematiche collegate all’organizzazione delle produzioni animali e vegetali, alle trasformazioni e alla commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie;

Gestione dell’ambiente e del territorio: che approfondisce le problematiche della conservazione e tutela del patrimonio ambientale e le tematiche collegate alle operazioni di estimo e al genio rurale;

Viticoltura ed Enologia: che approfondisce le problematiche collegate all’organizzazione specifica delle produzioni vitivinicole, alle  trasformazioni e commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie.     Superato l'esame di Stato al termine del 5° anno, gli allievi hanno la possibilità di frequentare il 6° anno per acquisire il titolo di "ENOTECNICO" che consente loro l'immediata iscrizione all'Assoenologi, la principale associazione nazionale dei tecnici specializzati in Viticoltura ed Enologia.

Sito realizzato da ISIS Paolino d'Aquileia, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici.
webmaster: tauro@paolinodaquileia.gov.it