Tu sei qui

Allevamenti zootecnici

Nella stalla sono presenti mediamente 50 bovini appartenenti in prevalenza alla razza Pezzata Rossa Italiana e alcuni soggetti di razza Bruna Italiana e Frisona Italiana. La mandria attualmente è formata da 25 capi in lattazione, con una produzione media a capo di 23Kg e da altrettanti destinati alla rimonta interna. Nel prossimo biennio è previsto un aumento dei capi in produzione, per utilizzare al meglio la nuova struttura, e quindi un aumento delle produzioni. La stalla , ristrutturata e ampliata recentemente, è costituita da una zona di riposo con 36 cuccette per gli animali in produzione, da 3 box con lettiera permanente per il giovane bestiame, da una sala di mungitura e da una “sala latte” con serbatoio refrigerante. La sala di mungitura (con 5 poste a spina di pesce) che consente l’attacco del gruppo mungitore “da dietro”, permette di migliorare la produttività del lavoro e le condizioni di sicurezza degli addetti alla mungitura. Sono previsti ulteriori interventi per dotare la stalla di dispositivi che consentiranno l’identificazione individuale degli animali, la distribuzione automatica degli alimenti concentrati mediante autoalimentatore, la memorizzazione automatica delle singole produzioni e la registrazione dell’attività motoria degli animali. La stalla costituisce per la didattica un vero e proprio "laboratorio" che consente agli allievi di acquisire in modo diretto i contenuti specifici della zootecnia e di migliorare le competenze relative all’operatività propria dell’ allevamento intensivo per la produzione del latte. L’Istituto collabora con l’Associazione Nazionale Pezzata Rossa Italiana alla valutazione morfologica e funzionale degli animali e al miglioramento genetico della mandria e con l’Associazione Regionale Allevatori del FVG per i controlli funzionali e l’attuazione del "piano ipofertilità".

Sito realizzato da ISIS Paolino d'Aquileia, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici.
webmaster: tauro@paolinodaquileia.gov.it